Ricerca qui i tuoi cataloghi
CATALOGHI PRESENTI 26
CATALOGHI SFOGLIATI 42707
EFFEBI: INNOVATORI PER TRADIZIONE

Effebi - fucili da caccia e da tiro  

Effebi, stabilimento nella zona industriale di Concesio, porta d'accesso della Val Trompia ove la sapienza archibugiera è di casa. Fondata molti anni or sono dal Dott. Franco Beretta, già dai primi passi dell'attività si è sempre distinta nella continua ricerca di soluzioni balistiche utili ai cacciatori di casa nostra e non solo. La Val Trompia, oltre che essere la patria incontrastata, oggi a livello mondiale, dell'arma sportiva e da caccia, è anche luogo dove i cacciatori ce ne sono da sempre in gran quantità: ed è perciò il luogo ideale per trarre dagli stessi tutta una serie di ricche informazioni sulle esigenze che scaturiscono nell'attività venatoria. E qui in Effebi, menti preparate e brillanti ne fanno accurata sintesi al fine di produrre fucili che abbiano una sola prerogativa: la soddisfazione del cacciatore. Si perchè in Effebi esiste sono "innovatori per tradizione".
 

Perciò se vi capita di passare da queste parti li troverete intenti a ideare e sperimentare più che a produrre in gran quantità. Nell'azienda oggi il Dott. Franco è affiancato dal figlio Fabio, abile interprete in chiave moderna della filosofia aziendale e manager sopraffino che asseconda sempre con fantasia il cacciatore e la sua ricerca della soddisfazione venatoria.
 

Acuto osservatore e curioso sperimentatore tecnico e commerciale, da quando ho avuto il piacere della sua conoscenza, l'ho visto impegnarsi con straordinaria continuità e tenacia nella ricerca di soluzioni balistiche sia per la canna liscia che per la canna rigata, difficilmente rintracciabili nei cataloghi di altre aziende. Specialista per tradizione aziendale dei piccoli calibri, Fabio passa da questi ai maggiori ed alla canna rigata con straordinaria facilità, riuscendo sempre a produrre con costanza armi da caccia che spesso anticipano i tempi e danno al cacciatore la soluzione ideale per ogni caccia.
 

Nel suo catalogo è difficile reperire “un'arma normale”, perché quella – come lui stesso afferma – ce l'hanno tutti – mentre lo stesso è ricco di soluzioni per le specifiche varianti venatorie che ogni cacciatore affronta e sulle quali può andar bene qualsiasi fucile da caccia, ma quello nato per la particolare esigenza va sicuramente meglio. E linea trasversale in questa filosofia che Fabio ha portato in azienda è la consapevolezza che il fucile da caccia, nasce per un solo scopo andare a caccia, affrontando freddo e acqua, calore cocente e urti. Qui l'esigenza di non arricchirlo di esasperate soluzioni estetiche (anche se chiedendole sarete sicuramente accontentati con estrema soddisfazione), ma di dotarlo di “quello che serve” per garantirne efficienza, robustezza e durata, i tre requisiti fondamentali per un'arma che negli anni dovrà fornire piacere al cacciatore e non dargli problemi o evidenziare limiti.

 

Ma veniamo alle armi direi "particolari" partendo dalla canna liscia.

Tra la serie di doppiette classiche di Effebi, ne spicca una molto particolare dalle canne molto corte.

 

E' la Omega Queen ideata e prodotta per la caccia alla beccaccia che come noto a noi tutti appassionati del nasuto scolopacide, per l'ambiente nel quale si insidia, crea non pochi problemi al nostro carniere. Qui le problematiche venatorie della regina del bosco trovano la loro degna soluzione e la doppietta ha la prerogativa di essere particolarmente maneggevole con le sue canne corte (non superano i 60 cm) e dotate di strozzature particolarmente ampie in grado di combinarsi correttamente con le cartucce dispersanti in commercio per fornire una rosata particolarmente ampia e ottimamente distribuita. Prodotta in calibro 12 per fornire il massimo volume di fuoco ha peso contenuto ed è la risposta ideale per chi scarpina per scoscesi declivi per l'intera giornata alla ricerca dell'ambito migratore.

 Effebi - Doppietta da beccaccia Omega Queen 

Ma la produzione di doppiette di Effebi riserva un'altra incredibile chicca. Un fucile per cacce di appostamento che ha le due canne leggermente divergenti ed in grado di sparare contemporaneamente. Anche in questo caso l'azienda ha ricercato la soluzione più adeguata per coloro che si vedono arrivare sulle buttate un gruppo di uccelli e sanno di poterne colpire solo uno. Questo non è più vero, per la soddisfazione del palato del cacciatore migratorista. La doppietta in oggetto si fornisce una rosata a 8 per la parziale sovrapposizione delle due. Il bengodi assoluto per la piccola migratoria.

 

Effebi - doppietta da caccia a canne divergenti

 

E tanto per non smentire il fatto di essere specialisti delle specifiche esigenze dei cacciatori nel catalogo non manca una doppietta slug (Omega Slug) espressamente nata per la caccia al cinghiale nei calibri 12 e 20 dotata di generosi organi di mira con tacca su spessore rialzato della bindella.

 

Effebi doppietta da caccia al cinghiale - Omega slug

 

A queste si affiancano le armi del momento doppiette nei piccoli calibri 28 e .410 (Master Slim) che hanno ricevuto in questi anni un eccellente successo di pubblico.

 

Effebi doppietta da caccia - piccoli calibri

 

Altre armi specialistiche fanno bella mostra nel catalogo Effebi. In particolare una propria interpretazione aziendale di quello che è stato il classico "monocanna a canna liscia". In Effebi quest'arma considerata da molti minore assume un rango nettamente diverso. E' prodotta oltre che nei calibri ritenuti classici per tale arma 24, 28, .410 e 8 Flobert in calibri maggiori quali il 12, il 16 ed il 20 sull'onda del successo commerciale in terra sudamericana ove questo tipo di arma è particolarmente richiesto per la caccia classica a lepre e alla locale pernice con canne lunghe e strozzature piene. Il monocanna "Beta" è prodotto con la variante della chiave di apertura posizionata o sopra la bascula o in alternativa nella parte inferiore come nella classica tradizione dei monocanna italici, con o senza bindella ventilata. Presenta calcio con impugnatura generosa a pistola e altrettanto generosa risulta l'asta per una salda presa della mano debole, che risulta necessaria quando dal .410 si passa a versioni e cariche del 16 o del 12.

 

 

 

Per il 16 c'è un discorso a parte: sulla scia del forte impulso che ha dato al ritorno di questo calibro sul territorio italiano l'attivissimo Club Calibro 16, la Effebi ha predisposto uno specifico modello il "Beta Effebi monocanna da caccia calibro 16 Beta Classic Old Style 16", particolrmente curato e sprovvisto di bindella per una migliore vibrazione della canna e mirino sferico vecchio stile. Un fucile a basso costo (quest'anno in utilizzo per un Long Test al fondatore del Club) che i sedicisti non si faranno certamente sfuggire.

 

Ma con il Beta non hanno finito di stupire affatto. Le sue versioni in calibro .410 e 8 Flobert (Beta 110) sono dotate di uno strozzatore intercambiabile con un prolunga di 40 cm che porta la canna da 70 a 110 cm, rendendo la figura del cacciatore simile a quella di un fantaccino ottocentesco, ma che con quest'arma ha l'opportunità di avere un piccolo calibro dalla straordinaria portata e dall'impatto acustico limitato assai utile quando si tratta di non allarmare troppo i migratori.

 

Effebi monocanna da caccia

 

Specialisti da sempre nelle armi pieghevoli in Effebi non si sono dimenticare di stupire anche in tema di sovrapposti. Da considerare classici nella produzione aziendale i sovrapposti pieghevoli proposti nei calibri .410 e 28, l'inarrestabile Fabio non ha mancato di stupire con quello che lui stesso in una recente intervista ha definito un "simpatico prodottino"; un sovrapposto monogrillo non selettivo in calibro .410, completamente pieghevole e realizzato con canne entrambe cilindriche di ridotta lunghezza (appena 56 cm), volto a soddisfare due tipi di utenti: i beccacciai vocati all'azione sportiva e in alternativa i canettieri che molto spesso si trovano a sparare palle asciutte anche in piccolo calibro per liberare i cani dal rischio del cinghiale fermo tra i cespugli.

 

Effebi sovrapposto caccia alla beccaccia

 

A questa vera "chicca" si affianca tutta la gamma dei sovrapposti pieghevoli e gli eccellenti Black Diamond, sovrapposti di eleganza unica, proposti in calibro 28 e .410 in versione caccia e sporting.

 

Effebi sovrapposto caccia e sporting Black Diamond

 

Anche nel settore della canna rigata, Effebi non si è lasciata sfuggire la possibilità di proporre con estrema originalità la sua interpretazione della carabina da caccia. La Terminator è quello che potremmo definire senza mezzi termini il "Kipplauf italiano"; arma completamente ripiegabile su stessa, è dotata di serie della slitta weaver per il montaggio dell'ottica, canna di acciaio di elevata qualità e legni in noce di elevato grado tirati ad olio con calcio dotato di guancialetto e terminante con un calciolo in gomma nera. Anche in questa caso l'azienda ha fatto tesoro delle esperienze dei cacciatori che cimentandosi ormai da anni nella nuova frontiera della caccia di selezione, hanno finalmente iniziato a muoversi tra la grande offerta e a saper scegliere l'arma più proficua per tipo di caccia e selvaggina.

La Terminator prodotta in molti calibri differenziati si orienta ai cacciatori di selezione che operano tale caccia in particolare alla cerca in terreni difficili quali le Alpi o gli Appennini. Qui la carabina di casa Effebi da la miglior dimostrazione di se stessa per il peso contenuto e il modo con la quale può essere ripiegata.
 

Effebi carabina monocanna terminator kipplauf 

Termino questo breve escursus su Effebi con una precisazione; come avrete notato non ho parlato di doppiette classiche che pur l'azienda ha a catalogo o di semiautomatici che pur commercializza di marchi di livello mondiale. Ho parlato di specificità, di idee nate con tanti dialoghi fatti dai titolari dell'azienda con i cacciatori e messe in pratica con l'ingegno che solo le genti del bresciano così avvezze all'arma da fuoco, sanno fare.

 

E abbiamo trattato il catalogo dell'azienda come un cilindro dal quale Franco e Fabio con straordinaria continuità riescono ad estrarre soluzioni ideate solo esclusivamente per la soddisfazioni di noi inguaribili seguaci di Diana. 

E.....scusate se è poco!!

Riccardo Ceccarelli


La recente intervista a Fabio Beretta presso lo stand Effebi a MONDOCACCIA - Carrara Fiere