how to create your own web page

VERNEY CARRON: L’ORGOGLIO FRANCESE

Documenti raccontano dell’azienda attiva da tempo immemore e sin dal 1650 sempre presente nel comparto nobile dell’arma sportiva francese.

I documenti dicono che l'azienda è attiva da tempo immemore e sin dal 1650 si ritrovano tracce di attività da sempre presente nel comparto nobile dell'arma sportiva francese Saint-Etienne.


Saint-Etienne, un pò come la Valtrompia in Italia, comparto storicamente dedito alla lavorazione del metallo con particolare predilezione per la realizzazione delle armi da fuoco. Qui da sempre, con poche eccezioni è prente il fior fiore della produzione artigianale delle armi da caccia e da tiro francesi, che da qui partono e sono distribuite in tutto il mondo.

Qui in questa terrà che sa d'acciaio, nasce alcuni secoli fa Verney-Carron che oggi è un importante fabbricante francese di armi civili con una gamma quanto mai vasta. Gestita per lunghi secoli con una mirata conduzione familiare tramandata di padre in figlio, la Verney Carron è oggi azienda che copre produzioni sportive nel settore delle armi da fuoco di tutti i tipi: doppiette, sovrapposti, express, carabine bolt action e d'altro tipo, fucili semiautomatici. In passato la collaborazione con la Luigi Franchi le ha permesso di realizzare anche fucili a pompa.


La tradizione continua anche oggi in Verney Carron, nella misura in cui tradizione si assimila al buon gusto nel realizzare un'arma, che naturalmente in termini di tecnologia significa comunque non arrestarsi mai, ma guardare al futuro per fornire il meglio al cacciatore.

La Verney Carron è di riflesso molto famosa in Italia per la produzione di canne liscie. Sviluppò in passato un importante collaborazione con Benelli per la realizzazione delle canne del 121, che tutti conoscevano come le efficientissime Saint-Etienne, ma quello era solo il nome di provenienza, in realtà, tramite accordo commerciale con Manufrance, le canne in arrivo ad Urbino provenivano dallo stabilimento di Verney-Carron.

L'azienda oggi produce armi con un grande attenzione al mercato, realizzandone anche di leggere e superleggere cosi apprezzate dal cacciatore moderno.


La tradizione continua anche oggi in Verney Carron, nella misura in cui tradizione si assimila al buon gusto nel realizzare un'arma, che naturalmente in termini di tecnologia significa comunque non arrestarsi mai, ma guardare al futuro per fornire il meglio al cacciatore.

La Verney Carron è di riflesso molto famosa in Italia per la produzione di canne liscie. Sviluppò in passato un importante collaborazione con Benelli per la realizzazione delle canne del 121, che tutti conoscevano come le efficientissime Saint-Etienne, ma quello era solo il nome di provenienza, in realtà, tramite accordo commerciale con Manufrance, le canne in arrivo ad Urbino provenivano dallo stabilimento di Verney-Carron.

L'azienda oggi produce armi con un grande attenzione al mercato, realizzandone anche di leggere e superleggere cosi apprezzate dal cacciatore moderno.


Il network italiano più importante nel mondo di caccia e tiro.
Per info su pubblicazioni e spazi pubblicitari scrivi a:marketing@cacciainfiera.it